Parchi giochi dappertutto in una delle città più vecchie d’Europa (Varazze)

Non fraintendetemi. I parchi giochi per i bimbi sono una bella cosa. E anche doverosa. Ci devono essere, devono essere sicuri e moderni.

La domanda è un’altra. Ha un senso “strategico” riempire in ogni dove la città e le frazioni, di parchi giochi per bambini quando ci si “dimentica” (in realtà non interessa neppure un pò) di fare politiche comunali che incentivino l’insediamento di giovani coppie?

Perché a forza di proporre case da 40 metri quadri, per lombardi in cerca di uno spicchio di sole, ci troveremo tanti bellissimi parchi giochi ma pochissimi bimbi.

E allora, poi, della passionaccia dell’Amministrazione  attuale per i parchi giochi, cosa ce ne facciamo senza la “materia prima” ovvero i bambini?

2 Comments

  1. Direi che ci si dimentica anche dei bambini oltre i 5 anni, visto che a Varazze non c’è neanche un campetto in cui tirare liberamente due calci ad un pallone o fare qualche tiro a canestro…per questo bisogna andare fino a Cogoleto o giocare sul sagrato della Chiesa!

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*