Fase 2 VARAZZE 4 maggio: saremo capaci di rispettare davvero le regole?

Mercato di Varazze il 2 maggio 2020

Fase 2 VARAZZE 4 maggio: saremo capaci di rispettare davvero le regole?
Il rischio è elevato. La posta in gioco ancora di più. Vite umane, nuovo blocco dell’economia e questa volta sarebbe davvero una catastrofe.
Il Presidente Toti e nel suo piccolo Varazze hanno optato per una scelta che la maggior parte dei sindaci liguri ha rimandato almeno fino a domani.
E’ probabile che da lunedì, se le misure e regole fossero STRETTAMENTE rispettate, queste potrebbero essere sufficienti per scongiurare una nuova quarantena che in una città turistica con un rapporto residenti/non residenti di 1 a 3 sarebbe probabilmente ingestibile.
Ieri il mercato del sabato a Varazze si presentava così.
Alcuni bus a Milano così (credit: Corriere della Sera)
La domanda dunque è: oltre ad affidarsi al buon senso, allo spirito civico, alla sano timore ecc. ecc. si sarà in grado di fare rispettare continuativamente le regole poste (non per due giorni…)?
La partita in gioco è enorme. Le responsabilità anche per la Fase 2 VARAZZE 4 maggio 2020.

Affollamento in bus Milano
Affollamento in bus Milano

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*