Il vescovo di Smirne ospite a Varazze

In questi giorni è ospite del convento dei Domenicani, S.E. Lorenzo Piretto, neovescovo di Smirne e fino al 2014 parroco dei Santi Pietro e Paolo a Istanbul. Ieri sera ha tenuto una interessantissima conferenza sugli attuali rapporti tra cattolici e musulmani in Turchia, tratteggiando i cambiamenti in corso in uno dei Paesi che più si fregiava del laicismo fino a pochi anni fa. Piretto, italiano ma oramai dopo 30 anni cittadino turco, persona di grandissima cultura e direttore della rivista Presence.
Ascoltare persone di tale levatura, fa sempre riflettere: si è detto nonostante tutto ottimista, perchè nessun credente di qualunque fede può credere in un Dio che predica odio e male. Molte le domande sulla vita quotidiana in una zona certo difficile, contornate da risposte sempre pacate, ricche di comprensione. Piretto ha raccontato sia la vita dei 15000 cattolici presenti nella diocesi sia i rapporti complessi ma intellettualmente onesti con il mondo musulmano turco.
Bello spaccato di vita e di riflessione, al netto dei filtri delle tv o di qualche editore di internet.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*