Se nella città la droga si vede spesso tra gli adolescenti

Basta girare la città in serata.
Non alle due di notte ma alla sera ad orari normalissimi.
Alle 20 o 22 al massimo, si incontrano purtroppo gruppi di ragazzi e ragazze locali, neppure maggiorenni, intenti a fumare hashish. Si “sente” lontano un miglio.
Tutto ciò in luoghi centralissimi, pubblici. E non bisogna essere dei segugi: basta girare Varazze a piedi, in bici o in auto. Il pessimo fenomeno va avanti da molto tempo se non da anni.
La maggiore gravità sta, come è noto, anche nelle sostanze pesantissime e dannosissime che i grandi trafficanti stanno mischiando all’hashish, per determinarne una maggiore dipendenza.
Non si tratta dunque di una “canna” ma di un fenomeno preoccupante per le conseguenze sulla salute dei nostri ragazzi.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*